Sei in:  > Cultura  > News  > Mostre

Musil en Bersntol, la grande esperienza della guerra

L’Istituto culturale ṃcheno presenta / S Bersntoler Kulturinstitut stellt vour

Musil en Bersntol

PERCORSO LETTERARIO

 

Palai en Bersntol/Palù del Fersina

 

 

Si è chiusa il 30 settembre 2012 la mostra inaugurata il 12 maggio a Palù del Fersina Palai en Bersntol presso il Learzentrum la mostra dedicata a Robert Musil, uno dei più grandi scrittori del Novecento, autore del romanzo l’Uomo senza qualità.
In occasione del settantesimo anno dalla sua morte, avvenuta nel 1942, l’Istituto Culturale Mòcheno Bersntoler Kulturinstitut, grazie al sostegno della Regione Autonoma Trentino Alto Adige/Südtirol, ha organizzato una serie di importanti iniziative per ricordare la sua presenza in Valle dei Mòcheni nel corso del 1915, quando arrivò a Palù del Fersina Palai en Bersntol in qualità di sottotenente dell’esercito austroungarico. La singolarità della Valle in tutti i suoi particolari aspetti lo colpisce profondamente: i paesaggi naturali dell’alta montagna, dei prati e dei boschi, gli abitanti, le loro attività quotidiane, le loro case, la lingua da loro parlata, la storia mineraria che ha segnato luoghi e leggende. Dalla rielaborazione delle osservazioni dei Diari egli compone la novella "Grigia" ambientata a Palù del Fersina, pubblicata nel 1921.
La mostra ha approfondito il rapporto creativo che si instaurò fra Musil e la Valle, documentando con i suoi appunti e le immagini il suo periodo di permanenza. Presso la sezione museale Filzerhof, a Fierozzo Vlarotz, è stato realizzato uno spazio artistico con una installazione a carattere audiovisivo per accompagnare il visitatore nelle suggestioni emotive che le narrazioni musiliane offrono.
Il 12 maggio è stato anche inaugurato il percorso letterario Musil en Bersntol, un percorso all’aperto nei luoghi più significativi riferiti alla presenza e all’opera dello scrittore, percorribili in maniera approfondita grazie al supporto di un catalogo-guida, corredato di un apparato critico con le citazioni musiliane.
L’iniziativa è diretta da Claudia Marchesoni con la consulenza scientifica di Massimo Libardi e Alessandro Fontanari. L’installazione artistica è stata curata da Micol Cossali e da Valentina Miorandi.
Per ulteriori informazioni, contattare il BKI, www.bersntol.it; e-mail kultur@kib.it; tel 0461 550073

Nell’immagine: Robert Musil insieme ai suoi commilitoni davanti alla canonica di Palù Palai nel 1915(Archivio fotografico Museo italiano della guerra di Rovereto)

 

Bersntoler Museum

MOSTRE TEMPORANEE 2011, 2013, 2015

 

Bersntoler Kulturinstitut
Istituto Ṃcheno

 

I - 38050 Palai in Bersntol | Palú del Fersina | Palai im Fersental (TN)
Tel.: + 39 0461 550073 | Fax: +39 0461 540221 | Richiesta informazioni